logo

Ristorante ” da Pilade” Capoliveri isola d’Elba

Una bella storia elbana dal 1900: la famiglia Arduini.

Lasciata la provinciale per Porto Azzurro in direzione Capoliveri, subito dopo 100 metri, ecco il ristorante da Pilade, dal nome del capofamiglia scomparso due anni fa. Ricavato da un vecchio casale colonico risalente al secolo scorso,  un ambiente rustico e accogliente con un immenso forno a legna, che si affaccia su una splendida terrazza circondata da pitosfori e pini.

 Sacerdote del dio-fuoco  Elio Arduini! Sacerdote del dio-vino Angelo Arduini, sommelier  attento e preparato in grado di consigliarvi gli abbinamenti giusti e soprattutto i vini doc dell’Elba, Elba bianco, Elba rosso, Ansonica, Aleatico.

Cominciamo con gli antipasti?  I crostini caldi di molluschi e verdure, oppure un antipasto di mare caldo oppure  del carpaccio di angus, sono tutti  deliziosi!

Continuamo con le trenette al cappone o dei tripolini ai molluschi o gnocchi fatti in casa al sugo di pesce fra i primi piatti? Tutti da provare e consigliati dai padroni di casa!

Per i secondi non abbiamo dubbi, una bella grigliata: crostacei e pesce  alla brace fresco, ben cotto, oppure una tagliata argentina tenerissima, rappresentano un’ottima scelta fra i secondi piatti. I contorni sono a buffet a servizio libero e molto appetitosi!!

L’olio extravergine di oliva è di produzione propria: con spremitura a freddo da olive di tipo cultivar, pendolino, moraiolo, frantoio, leccino raccolte da fine ottobre a novembre.

Una bella crema catalana oppure la schiacciunta,  della tradizione  elbana, chiudono in “dolcezza” una cena a tutto tondo!

Andiamo a fare i complimenti allo chef direttamente in cucina: che meraviglia, tutto a norma di legge, il personale in ordine con grembiuli e cuffiette in testa ed un’aria professionale…eppure siamo venuti senza preavviso!

I prezzi sono medio alti  ma adeguati alla offerta, con un rapporto qualità-prezzo molto favorevole!

Da notare: questo non è un fast food ma uno slow food, quindi veniteci quando avete voglia di convivialità e non dovete prendere il traghetto!

E’ possibile anche farsi ospitare dal Country Hotel adiacente al ristorante sempre condotto dalla famiglia Arduini. Buono da sapersi!

Condividi Questo articolo

Ultimi Commenti

February 25, 2022 at 1:19 pm
test
August 31, 2021 at 10:20 am
Dopo una nuotata questa mattina e' arrivata la pioggia e ho trovato su internet questo piccolo paese immerso nei castagneti ...questo pomeriggio saliremo a visitarlo e a farci una camminata…
September 5, 2020 at 11:19 am
Buongiorno, fra qualche mese sarò in pensione e sto pensando seriamente di potermi trasferirmi all'Elba, mia moglie ed io. Presumo che il costo della vita sia un ..."pochino" sopra la…
August 20, 2017 at 6:49 am
Conosco bene l'Elba e confermo che le spiagge menzionate nell'articolo sono particolarmente adatte a chi è avanti negli anni. Aggiungo che la spiaggia di Naregno è dotata di una rilassante…
May 21, 2017 at 9:32 am
Salve io scrivo dalla Svizzera volevo chiederle se con un entrata mensile di 1100-1200 euro sono sufficienti per vivere in modo semplice? Non cerco il lusso ma solo un po…

Turismo all'Isola d'Elba

Ragione Sociale: Naregno srl – Sede Legale: Spiaggia di Naregno – 57031 – Isola d’Elba (LI), Italia
N. Iscr. Reg. Imprese: 00630930493 di Livorno – P.IVA e CF: 00630930493
REA: LI 65029 – Capitale Sociale i.v.: € 255.646,17 – PEC: naregnosnc@livornopec.it

Privacy Policy Cookie Policy

LE ACACIE **** Hotel & Residence

Spiaggia di Naregno
57031 Capoliveri (LI)
ISOLA D’ELBA (Italy)