Home Page » Cosa fare, Cosa vedere

Escursioni all’Elba sul Monte Calamita

escursioni-isola-d-elba
Vi state chiedendo dove fare escursioni trekking all'Isola d'Elba e cosa aspettarsi da questi momenti di sport e avventure tra la natura?

Allora continuate a leggere le questo articolo che, tra l’altro, segnala anche numerose idee e itinerari MTB vicino Capoliveri da provare, percorrendo i sentieri del Monte Calamita e scovando alcune delle calette più suggestive della Costa dei Gabbiani.

Come suggerisce il nome - e il fatto che sia stato giacimento di magnetite - il Monte Calamita vanta un’attrazione magnetica nei confronti di chi cerca delle attività sportive da fare nel territorio, variando tra le escursioni per ciclisti all'Elba e le passeggiate all’interno del parco minerario.


Monte Calamita - itinerari magnetici per i bikers


Gli appassionati di mountain bike che scelgono l’Isola d’Elba per le vacanze su due ruote dovrebbero provare alcuni itinerari mozzafiato vicino a Capoliveri, che attraversano il territorio del Monte Calamita e delle miniere.

  1. Spiaggia dell'Innamorata - Miniera Calamita - Capoliveri
    Si tratta di un percorso abbastanza facile (20 km) ma con tanti punti panoramici su sui soffermarsi.

  2. Capoliveri - Fattoria delle Ripalte - Spiaggia di Naregno
    Dalle Ripalte inizia il percorso tra le calette del Monte Calamita (Ripabianca, Stagnone, Sassi Neri, Punta nera, Buzzancone, Istia, Calanova, Malpasso, Ferrato) fino alla spiaggia di Straccoligno. Da qui dovrete imboccare il sentiero che sale sulla scogliera (lo trovate nell'angolo meridionale della spiaggia), superate la spiaggia di Capo Perla e prendete il sentiero per il Forte Focardo. Dall’ingresso del forte scendete lungo il sentiero nella pineta e arriverete direttamente sulla Spiaggia di Naregno.

  3. Anello del Monte Calamita Alto
    Partenza dalla Piazza del Cavatore di Capoliveri in direzione della strada sterrata della valle del Fosso di Straccoligno, poi salita ripida e panoramica fino alla strada di Calanova. Qui, oltre a scoprire la vegetazione e gli animali che abitano nel bosco, si incontrano tre piste forestali (sentiero 70, 71 e 82) da provare se si amano gli sterrati.


Itinerari di trekking nelle Miniere del Monte Calamita


Oltre a visitare il Museo della Vecchia Officina nel parco minerario, consigliamo vivamente di provare le visite guidate alle Miniere di Capoliveri.

  1. Percorso della vecchia ferrovia
    Seguendo l’antica strada ferrata utilizzata per lo spostamento dei minerali estratti, percorrerete la strada che dal cantiere del Vallone conduce fino al pontile dell’Innamorata.

  2. Passeggiata della raccolta di minerali
    L’escursione con la guida sarà l’occasione ideale per imparare a conoscere i vari minerali presenti nel territorio del Monte Calamita. Oltre alle scarpe comode e all’acqua, ricordate di portare con voi tutte le domande sull’attività mineraria e sui giacimenti dell’Elba.

  3. Itinerario Galleria sotterranea del Ginevro
    Siete attratti dalle visite alla Miniera del Monte Calamita ma non sapete perché? Provate questa visita guidata dentro la galleria da cui si estraeva la magnetite.

  4. Gita verso la Spiaggia della Miniera
    Per seguire questo percorso non c’è bisogno della guida: basterà raggiungere il Museo della Vecchia Officina e prendere il sentiero che in 30 minuti arriva nella spiaggia della Miniera Calamita.


Una volta scelto qual è l’itinerario di maggiore interesse, si consiglia di prenotare l’escursione desiderata, di chiedere maggiori informazioni al Museo o di cercare altri spunti per le attività all’aria aperta alle Acacie!

escursioni trekking elba
Condividi questo articolo:

2 risposte a Escursioni all’Elba sul Monte Calamita

Pingback: Vacanze al mare: l’Isola d’Elba con i bambini – In viaggio con i Cipolli

    turismo scrive:

    Grazie per averci fatto conoscere questo post così interessante e utile! Lo faremo conoscere ai nostri lettori!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*