Home Page » Enogastronomia Toscana

D’estate all’Isola d’Elba, d’inverno a Cortina: impariamo le ricette dei grandi chefs!

DSC_0186

D'estate all'Isola d'Elba, sono  lo chef ed il pasticcere  presso l'Hotel Le Acacie 4 stelle; d'inverno a Cortina d'Ampezzo, sono rispettivamente secondo chef presso il prestigioso Grand Hotel Savoia 5 stelle lusso, e pasticcere  presso l'Hotel Cristallo 5 stelle lusso delle Dolomiti!



Non c'è che dire il nostro chef Giuseppe Ergastolo, il nostro pasticcere  Silvano Gargano  e tutto il loro staff di cucina sono il fiore all'occhiello del nostro albergo!



Giuseppe e Silvano, che vedete nella foto all'opera nella nostra cucina, sono disponibili ad insegnarci i loro piatti più apprezzati e richiesti dell'estate! Qualche piatto vi ha incuriosito e vorreste impararlo? Basta chiederlo a loro!



Oggi proviamo a cucinare con Giuseppe gli scialatielli caserecci ai frutti di mare: come coniugare gusto, rapidità di esecuzione e leggerezza!



Ingredienti per 4 persone:



Per la pasta:  farina 00 500 gr., farina di semola rimacinata 50 gr., uova intere 4, pecorino romano un pizzico, olio extravergine d'oliva 1 filo, acqua quanto basta, basilico tritato quanto basta.



Unire gli ingredienti impastando velocemente, formare un panetto unico, lasciatelo riposare per 2 ore in frigorifero. Stenderlo con un mattarello ad uno spessore di 2 mm. tagliarlo a strisce irregolari



Per la salsa: vongole 200 gr., cozze 200 gr., gamberetti 200 gr., pomodorini 100 gr., aglio olio e peperoncino quanto basta, prezzemolo, vino bianco secco possibilmente dell'Elba.



Preparare un soffritto di aglio olio e peperoncino, mettere i frutti di mare tutti insieme con i pomodorini. Quando i frutti di mare sono aperti, buttare la pasta. Quando è cotta scolarla e saltarla con il sugo di mare preparato prima. Spolverizzare con prezzemolo fresco tritato e servire caldo!

Condividi questo articolo:

3 risposte a D’estate all’Isola d’Elba, d’inverno a Cortina: impariamo le ricette dei grandi chefs!

Armanda Rinaldi scrive:

Carissimo Giuseppe, innanzi tutto complimenti per la sua cucina e la volevo ringraziare per aver deliziato il nostro palato con le sue prelibatezze, abbiamo passato, mio marito ed io, una vacanza all’insegna del buon cibo e, me lo conceda per niente pesante.
Volevo chiederle, se possibile, come si fa quel buon sufflè di spinaci “credo” pomodorini e altro….cmq è verde bianco e rosso, mi spiego meglio sono degli sformatini morbidi, molto ma molto buoni. Pensi che io di solito non mangio cose di cui non vedo gli ingredienti. Mi piacerebbe tanto sapere come si fanno, erano nel buffè.
Abbiamo fatto il soggiorno dal 03/09 al 10/09/11 alle Acace.

    turismo scrive:

    Signora Armanda, ho passato la sua richiesta allo chef Giuseppe che in mattinata le risponde!

silvia-trippando scrive:

allora d’inverno dobbiamo andare ad assaggiare le prelibatezze ampezzane…intanto proviamo con la ricetta degli scialatielli!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*